Info Ozono

Aggiornamento 2015 – Studio condotto dall’Università di Parma sulle applicazioni dell’Ozono nell’ambito dell’industria avicola: Leggi il PDF Completo »


11783224_sL’Ozono è un gas di colore azzurro presente in natura, è altamente instabile e formato da 3 atomi di ossigeno (O3) caratterizzato da un odore pungente.
E’ un gas essenziale per la vita sulla Terra per via della sua capacità di assorbire la luce ultravioletta proveniente dal sole, infatti lo strato di Ozono presente nella stratosfera protegge la Terra dall’azione nociva dei raggi UV-C.

E’ il secondo igienizzante più potente al mondo insieme al cloro e viene utilizzato per igienizzare, disinfettare, sanificare e sbiancare.
Fra le tante qualità dell’Ozono c’è anche quella di avere un alto potere ossidante, ed è proprio grazie ad esso che viene utilizzato per l’igienizzazione e la sanificazione di automezzi e di qualsiasi ambiente, piscina compresa. Non appena l’Ozono entra in contatto con una materia organica, s’innesca la sua azione ossidante. Durante questa operazione, vengono uccisi tutti i microrganismi viventi (acari, batteri, virus, muffe, funghi, ecc.) mentre le molecole degli odori vengono trasformate in altre molecole innocue e prive di odore.

Essendo l’Ozono un gas più pesante dell’aria, penetra in profondità all’interno delle fibre dei tessuti (divani, poltrone, materassi, tappeti, moquette, tutti gli arredi in tessuto, nei sedili degli automezzi, ecc.), riuscendo così a raggiungere ed eliminare ogni tipo di microrganismo e sostanze maleodoranti presenti anche nei punti più difficilmente raggiungibili, con un qualsiasi altro metodo di lavaggio per quanto accurato, meticoloso e approfondito possa essere. Data la sua natura di gas instabile, pochi minuti dopo il trattamento, l’Ozono, si ritrasforma in ossigeno (O2) senza lasciare alcuna traccia di macchie o residui chimici, né alcun tipo di odore. La sanificazione con l’Ozono è un metodo di pulizia completamente ecologico, ed è stato definito come agente sicuro “GRAS” dall’F.D.A, l’ente statunitenseFood and Drug Administration. Il Ministero della salute italiano, inoltre, con il protocollo del 31 luglio 1996 n. 24482, ha riconosciuto l’utilizzo dell’Ozono nel trattamento dell’aria e dell’acqua, come “presidio naturale per la sterilizzazione di ambienti”.

Ma le qualità dell’Ozono non si limitano soltanto alla disinfezione o all’igienizzazione . Si estendono anche alla salute e al benessere fisico grazie all’acqua ozonizzata.Questo tipo di acqua, com’è stato dimostrato in numerosi studi scientifici, uccide batteri e virus presenti nella normale acqua potabile, proprio perché contiene Ozono.

zeinos-ozonoEssendo l’Ozono composto da 3 molecole di ossigeno, bere acqua ozonizzata significa aggiungere ossigeno al sangue aiutandolo ad eliminare le impurità, aumentare la presenza di ossigeno nel cervello aumentando le sue funzionalità e non solo. Singole cellule di ossigeno introdotte nel sistema immunitario, lo rendono più forte e maggiormente in grado di combattere le infezioni. Bere acqua ozonizzata aiuta anche a risolvere problemi legati alla stitichezza e alla lenta digestione, aiuta a trattare i dolori muscolari, lesioni spinali e della schiena, rigidità del collo.

Oltretutto, l’acqua ozonizzata la si può usare anche per l’igiene personale di tutti i giorni. Dopo aver fatto un bagno o una doccia con l’acqua ozonizzata si sentirà la pelle oltre che più fresca anche più pulita e morbida perché l’acqua Ozonizzata pulisce e purifica i pori della pelle lasciandoli liberi di respirare, proprio come dopo un trattamento dall’estetista. Ma gli effetti benefici non finiscono qui. L’acqua ozonizzata la si usa anche per la pulizia orale. Generalmente, le setole dello spazzolino possono essere infettate da batteri presenti nell’aria, da residui di dentifricio e particelle di cibo presenti nella bocca. Lasciando in ammollo lo spazzolino da denti in acqua ozonizzata per pochi minuti al giorno, i batteri che si trovano sulle setole vengono distrutti. Inoltre,effettuare gargarismi con acqua ozonizzata, rimuove gli odori sgradevoli e mantiene la bocca fresca prevenendo possibili infezioni orali.

I benefici dell’acqua ozonizzata, si estendono anche al cibo e ad altri alimenti che hanno bisogno di lavaggi prima del consumo come frutta e verdura, pesce e carni. Lavando questi alimenti con acqua ozonizzata, si migliora il loro livello di pulizia e d’igiene perché l’acqua ozonizzata uccide i batteri e rimuove i coloranti impedendo il deterioramento fungino in una vasta gamma di prodotti freschi conservati come: fragole, pomodori, insalata, uva e prugne. Inoltre l’acqua ozonizzata degrada i pesticidi e riduce la flora batterica che determina il deterioramento dell’ortaggio e del frutto, aumentandone così la conservabilità del prodotto.

L’acqua ozonizzata, la si può usare anche per il bucato in lavatrice. Le qualità dell’acqua ozonizzata infatti, permettono di avere capi oltre che più puliti anche igienizzati. Grazie all’ossidazione, ritornerà il bianco naturale dei capi intimi o delle magliette leggermente ingiallite dal tempo. Un altro vantaggio nell’usare l’acqua ozonizzata, sta nel fatto di non dover usare detersivi o agenti chimici. Infatti, l’ossigeno contenuto nelle molecole di Ozono, permette di smacchiare, disinfettare, pulire e detergere lo sporco presente sui capi disinfettandoli in maniera naturale in acqua fredda. Inoltre, l’acqua ozonizzata riduce drasticamente la presenza di calcare anche all’interno degli elettrodomestici, perché priva di calcare, garantendone così, una maggior durata.

Zeinos | Sanificazione ed Igenizzazione Ozono | Bologna
Zeinos | Sanificazione ed Igenizzazione Ozono | Bologna
Zeinos | Sanificazione ed Igenizzazione Ozono | Bologna